I Career Day sono delle giornate in cui gli studenti universitari e i neolaureati hanno la possibilità di mettersi in evidenza con i responsabili di grande aziende o selezionatori del personale.
La sede universitaria diventa luogo di incontro tra il mondo del lavoro e i giovani che possono cogliere questa grande occasione per dialogare con una vasta schiera di rappresentanze industriali. In questo modo si potranno avere importanti informazioni per anticipare e migliore l’ingresso nel mondo del lavoro.

Vi riportiamo un elenco di brevi istruzioni alle quali è consigliabile attenersi per sfruttare al massimo questa grande occasione.

Arrivare informati
Risulta essere fondamentale conoscere in anticipo il nome di tutti i partecipanti al Career Day, il settore in cui operano e il profilo professionale che stanno ricercando.
Una volta individuate le aziende da incontrare, sarà meglio stilare un breve elenco con in cima quelle più importanti per voi: arrivati al Career Day bisognerà massimizzare i tempi; spesso si dovranno attendere alcuni minuti prima del nostro turno.
Munitevi di block notes e di qualche copia extra del vostro curriculum vitae: potreste aver dimenticato di includere alcuni nomi nella lista o, più semplicemente, potreste fare degli incontri inaspettati.

Pianificare la giornata
Alcuni Career Day possono avere una durata superiore a un giorno pertanto sarà consigliabile frequentarli sin dall’inizio.
La mattina del primo giorno è la più caotica e stressante. Centinai di studenti affollano le sale rendendole meno praticabili e poco redditizie per il nostro scopo. Meglio ripiegare sul pomeriggio per gli incontri professionali e scegliere la mattinata per ambientarsi o seguire presentazioni di nostro interesse.

L’abbigliamento
Possiamo tranquillamente evitare giacca e cravatta ma non per questo ci si deve presentare in stile alternativo: cercate un giusto abbinamento tra maglia camicia, pantaloni e scarpe. Non scartate a priori il classico Jeans che deve essere semplice e assolutamente senza strappi.

Fare domande
Qualunque responsabile d’azienda specializzato nel reclutamento, gradisce domande e dimostrazioni di vero interesse.
E’ vantaggioso riuscire a discutere, oltre che con i selezionatori, anche con laureati che abbiano già intrapreso un percorso di carriera aziendale e magari ci possano fornire delle informazioni più soggettive.
Ogni istante dei Career Day è importante, vivetelo con intensità e costruttività restando sempre attivi e ricettivi riguardo tutto quello che sentite e ascoltate.

La consegna del curriculum
Lo scopo finale dei Career Day non è consegnare il nostro curriculum ma conoscere, dialogare, interagire e scambiarsi più informazioni possibile.
Non dovete iniziare un colloquio chiedendo se potete lasciare il vostro CV ma è bene, prima,  presentarsi e subito dopo parlare di se, delle proprie aspirazioni, del lavoro che vi piacerebbe fare. Molto probabilmente sarà lo stesso selezionatore a chiedervi il curriculum e quasi certamente vi chiederà di inserirlo nel sito della società