Molte delle persone che si trovano su LinkedIn stanno cercando lavoro. Ma è altrettanto vero che moltissime altre un lavoro ce l’hanno eppure utilizzano il social network con frequenza e costanza.
Risulta essere un errore pensare a LinkedIn come un database personale statico che racchiude il proprio curriculum nella speranza che venga notato dai selezionatori.

Quindi, se avete un account LinkedIn ma non lo usate perché un lavoro già lo avete,  state commettendo un grave errore. Vi spieghiamo il perché:

Un grande rete di contatti è utile nel caso in cui si perda il lavoro o si decida di cambiarlo. Ed è meglio crearla e rafforzarla quando ancora si lavora per evitare di trovarsi improvvisamente a dover contattare decine di persone  le quali potrebbero pensare “non la/lo sento da anni e solo ora che non lavora mi invia la richiesta di  connessione” . E’necessario disporre di una rete di grandi dimensioni in modo da poterla utilizzare in futuro: insomma, siate previdenti e non aspettate di attingere alle risorse del network solo quando ne avete bisogno.

Non escludete la possibilità di essere contattati dai recruiters che abbiano notato il vostro profilo e che lo giudichino adatto al profilo professionale che stanno ricercando. Negli Stati Uniti sono frequenti i casi in cui un’azienda “ruba” personale ai concorrenti proponendo un lavoro a condizioni vantaggiose. Insomma, il vostro status di “candidato passivo” potrebbe premiarvi con una nuova, inaspettata, offerta di lavoro.

I gruppi di discussione tematici  sono fonte di preziose informazioni e di importanti occasioni di contatto. Aderite a quelli più vivaci e interagite per suscitare l’interesse dei partecipanti.  Non solo vi esporrete a notizie e a nuove idee, ma avrete la possibilità di dimostrare le vostre conoscenze attraverso commenti e discussioni. Vi sorprenderete di quanti “potenziali colleghi” abbiano le vostre stesse opinioni e possano fortificare il vostro network personale.

Su LinkedIn è possibile trovare notizie personalizzate sul vostro ambito lavorativo. Una buona occasione per restare sempre aggiornati sulle novità che anche voi potrete condividere con i vostri contatti.