Investire in opzioni binarie non è semplice, ma, con una adeguata tecnica si possono riuscire ad ottenere dei risultati estremamente interessanti. L’ investimento in opzioni binarie, come qualsiasi altra tipologia di investimento è soggetto al rischio. Il rischio delle opzioni binarie può essere calcolato sin da subito, ossia, prima ancora che l’investimento avvenga. Il vantaggio di poter calcolare sin da subito il rischio sostenibile rende l’attività di investimento in opzioni binarie estremamente conveniente, infatti, possono essere pianificate determinate strategie in funzione del capitale che si possiede.

PREVEDERE UNA PERDITA

Potendo calcolare sin da subito le possibili perdite si possono quindi prevedere. Prevede una perdita significa poterla ridurre ed eliminare. Ovviamente, quando ci si accinge ad investire in opzioni binarie si deve tenere in considerazione il fatto che le perdite sono naturali nel trading on-line, nel senso che l’attività di trading, non avendo dei costi come una qualsiasi attività di impresa, sostituisce tali costi alle possibili perdite da sostenere.

Ovviamente, le perdite vanno calcolate preventivamente e in alcuni casi ridotte, altrimenti, se ci si rende conto che la perdita che si può sostenere durante il corso di un investimento è superiore alla percentuale di guadagno ottenibile, si evita di investire in quel preciso momento o in quel preciso asset.

RAPPORTO RISCHIO RENDIMENTO

Particolare importanza riveste il rapporto rischio rendimento, il rapporto rischio rendimento é un rapporto fondamentale per poter iniziare ad investire in opzioni binarie avendo le probabilità a favore. Per rapporto rischio rendimento intendiamo il confronto tra la percentuale di guadagno ottenibile e la percentuale di perdita possibile in un dato investimento. Se il gioco come si suole dire vale la candela, allora, si procede con l’investimento; nel caso in cui invece la percentuale di rischio fosse troppo alta rispetto ai potenziali guadagni sarebbe meglio evitare quella particolare tipologia di investimento e concentrarsi su tipologie di investimento che hanno un rapporto rischio rendimento migliore.