Uno dei principali problemi delle aziende è che non vedono il loro blog come strumento per fare business. Non prendono abbastanza sul serio la cosa. Ci sono terreni incontaminati nella blogosfera, ma molte imprese non riescono a rivendicarli, semplicemente perché non dedicano abbastanza tempo all’apprendimento delle tecniche di blogging.

Se desiderate dominare la vostra nicchia, presentare la vostra azienda come la principale autorità nel settore e ottenere vantaggi sui vostri concorrenti, è il momento di prendere seriamente in considerazione il corporate blogging.

Al fine di trasformare il blog come alleato del vostro business, è importante cambiare totalmente il vostro punto di vista.

Molti commettono l’errore di guardare il blog come a una novità, o come una perdita di tempo. Tuttavia, se usato correttamente, un blog aziendale assume tutt’altro scopo. Si tratta di un potente mezzo che può essere sfruttato in decine di modi diversi, applicando correttamente delle strategie.

Ecco alcuni suggerimenti per trasformare il vostro blog aziendale in un business di successo:

1. Elaborate una strategia coerente stabilendo a priori gli obiettivi da reggiungere

Per rendere il vostro blog aziendale uno strumento di successo, dovete attuare una strategia per facilitarne la realizzazione e la crescita. Se necessario (assolutamente consigliato!) scrivete un piano che riporti nel dettaglio i vostri obiettivi, e le previsioni nel raggiungerli.

2. Fate delle ricerche, cercate collaboratori capaci, seguite la blogosfera

Se catapultate il vostro blog aziendale nella blogosfera, senza avere un minimo di informazioni sulle migliori pratiche, tecniche e come sfruttarne al meglio le capacità, creerete soltanto un grave disservizio.

Leggete libri in materia di corporate blogging, sottoscrivetevi ai feed rss degli altri blog, fatevi seguire da consulenti capaci. Fate in modo di avere le idee ben chiare su ciò che è necessario fare prima di iniziare.

3. Piantate il vostro seme in un terreno fertile e dategli tutte le attenzioni necessarie per farlo crescere

Un business ha bisogno di partire con la marcia giusta, proprio come una pianta, se si desidera farla crescere. Se mettete il vostro blog aziendale in suolo roccioso, non sarete mai in grado di raccoglierne i frutti.

Invece, dovete preparare il terreno prima di sperimentare metodologie che, diversamente, potrebbero danneggiare l’immagine aziendale.

Una volta avviato un blog aziendale, dovete impegnarvi nel farlo crescere, proprio come qualsiasi altra attività commerciale.

Ci vuole tempo, impegno, concentrazione e soprattutto la vostra partecipazione, se volete che sia un successo. Si può fare, ma soltanto prendendolo realmente sul serio.