La cartoleria è il luogo dove è possibile acquistare articoli per la scuola quali penne, matite, quaderni ed ogni tipo di articoli di cancelleria, anche per gli uffici. Con questa guida ti spiegherò come è possibile aprire una tua cartoleria e metterti in proprio aprendo un’attività.

Ovviamente una cartoleria fa la sua fortuna se è nei pressi di una scuola o di una serie di uffici, quindi prima di aprire potresti fare un’indagine di mercato e cercare di capire dove potresti aprire la tua attività assicurandoti una clientela fissa. Trovato il posto non devi far altro che sbrigare tutta la parte burocratica.

Per prima cosa devi procurarti una licenza di vendita e presentare una Dichiarazione di Inizio Attività presso il comune competente, dopo devi aprire una regolare partita IVA ed iscriverti alla camera di commercio nel registro delle imprese, per poter esercitare normalmente ed emettere fatture fiscali.

A questo punto non ti resta che iniziare l’allestimento della tua cartoleria. L’arredamento dipenderà molto da quanto grande è il locale che ospiterà la tua cartoleria. In genere è importante che ci siano scaffali lunghi in modo da esporre gli articoli di cancelleria. Di solito l’arredamento di una cartoleria è molto minimale, per non creare un ambiente troppo confusionale in cui il cliente potrebbe non capire niente e non trovare gli articoli che cerca.